Forum FALLIMENTI - ATTIVO E CONTABILITÀ

VENDITA IMMOBILE

  • Marco Porrini

    Varese
    20/01/2021 09:57

    VENDITA IMMOBILE

    Buongiorno.
    Si presenta il seguente caso.
    L'attivo della procedura è costituito sia da beni mobili che immobili.
    L'attivo mobiliare è già stato internamente liquidato.
    L'attivo immobiliare è invece di difficile liquidazione.
    Si ritiene che il prezzo limite base per l'asta debba consentire di coprire le spese speciali attribuibili all'immobile, le spese generali attribuibili pro quota e le imposte IMU e TASI (se dovuta) dovute in caso di vendita.
    Al di sotto di detto prezzo base si ritiene che si debba rinunciare alla liquidazione in quanto IMU e TASI in quanto prededucibili andrebbero in parte ad essere pagate con somme rinvenenti dalla alienazione dell'attivo mobiliare e pertanto la vendita sarebbe antieconomica per la procedura.
    Grazie
    • Zucchetti SG

      20/01/2021 19:46

      RE: VENDITA IMMOBILE

      E' un ragionamento corretto. Nel momento in cui ritiene che la ulteriore conservazione e la liquidazione del bene diventa antieconomica si può ricorrere alla procedura di cui al comma ottavo dell'art. 104 ter. l. fall..
      Zucchetti SG srl