Forum FALLIMENTI - ATTIVO E CONTABILITà

pagamento onorari avvocato

  • Ester Favretto

    roma
    03/06/2020 11:30

    pagamento onorari avvocato

    Salve
    ho un quesito.
    Il curatore nomina avvocato per procedere alla continuazione di un giudizio. Il giudizio termina con sentenza che liquida le spese legali in favore del fallimento.
    Il curatore aveva comunque concordato con avvocato un contratto per attività da effettuare al minimo tariffario.
    Le spese liquidate in sentenza a chi vanno? Cioè volevo sapere come funziona il pagamento delle spese legali.
    Grazie
    • Zucchetti SG

      03/06/2020 20:41

      RE: pagamento onorari avvocato

      La condanna al pagamento delle spese legali liquidate in sentenza a carico del soccombente è a favore della parte vincitrice e non dell'avvocato di questa, ameno che non sia stata disposta, nella stessa sentenza, la distrazione a favore del legale (che è il provvedimento con cui il giudice stabilisce che il pagamento delle spese va a favore del difensore per gli onorari non riscossi e le spese che questi dichiara di aver anticipato.
      Se nel suo caso manca la distrazione, legittimato a chiedere il pagamento delle spese è il fallimento, il quale incassa la somma, che si confonde nell'attivo fallimentare; a sua volta il legale vanta un credito- riteniamo nel caso prededucibile- per l'importo concordato con il curatore e lo farà valere con le modalità di cui all'art. 111bis l. fall..
      Zucchetti Sg srl