Forum FISCALE - AREA FISCALE E TRIBUTARIA

termine emissione note variazione iva

  • Marco Vitali

    Morbegno (SO)
    27/02/2020 10:31

    termine emissione note variazione iva

    Buongiorno,
    in merito all'emissione delle note di variazione IVA a seguito di infruttuosità della procedura concorsuale, potrei per cortesia sapere quali sono i termini di emissione delle stesse?
    Ringrazio anticipatamente.
    • Stefano Andreani - Firenze
      Luca Corvi - Como

      14/03/2020 18:18

      RE: termine emissione note variazione iva

      L'Agenzia delle Entrate, nella Circolare 77/2000, poi ripresa da tutti i successivi documenti di prassi, nel caso di esistenza di un piano di riparto finale, individua "quali momenti di certezza giuridica:

      1) il decreto con cui il giudice stabilisce il piano di riparto, rendendolo esecutivo trascorso il termine di dieci giorni per le osservazioni dei creditori al piano di riparto presentato dal curatore (art. 110, comma 3);
      ...
      Pertanto, al fine di individuare l'infruttuosità della procedura occorre fare riferimento alla scadenza del termine per le osservazioni al piano di riparto".

      Tale è quindi il termine, a parere dell'Agenzia, dal quale può essere emessa la nota di credito di cui al quesito.


      Volendo essere rigorosi, la questione non sarebbe così pacifica, atteso che il decreto del Giudice Delegato che dichiara esecutivo il piano di riparto finale è, come tutti gli atti da esso emessi, reclamabile ex art. 26 l.fall. nel termine di 10 giorni, e quindi la "definitività giuridica" del piano di riparto finale non coincide con la scadenza del termine per proporre le osservazioni al piano di riparto, ma decorsi 10 giorni dal deposito in Cancelleria del decreto del decreto che lo rende esecutivo.


      Riteniamo comunque che, seguendo le indicazioni dell'Agenzia delle Entrate, non vi possano essere contestazioni, e che quindi quella (salvo situazioni decisamente particolari) sia la strada maestra da seguire.