Forum FALLIMENTI - CHIUSURA PROCEDURA

Istanza di distruzione documento dopo chiusura fallimento

  • Gian Carlo Guidi

    MODENA
    11/02/2021 17:43

    Istanza di distruzione documento dopo chiusura fallimento

    un fallimento è gia stato chiuso. Si deve chiedere autorizzzione per distruzione dei documenti ante procedura, l'istanza a chi si deve indirizzare? Al Tribunale ma all'attenzione di quale giudice?
    Grazie.
    • Zucchetti SG

      12/02/2021 19:59

      RE: Istanza di distruzione documento dopo chiusura fallimento

      La documentazione ricevuta dal fallito relativa al periodo ante fallimento deve essere conservata, oltre che per tutta la durata del fallimento, per dieci anni dalla data del documento, giusto il disposto dell'art. 2220 c.c. e alla sistemazione della stessa bisogna pensarci prima della chiusura del fallimento.
      Si può pensare quindi alla distruzione quando sia decorso il termine indicato, per cui, chiuso nel frattempo il fallimento, bisogna chiedersi, prima ancora di chi possa autorizzarne la distruzione, se e chi debba farlo.
      A nostro avviso, nel silenzio della legge in proposito, alla distruzione può provvedere il depositario, se la documentazione è stata posta presso un deposito per una certa durata, alla scadenza della quale non è più tenuta a mantenere la custodia, né può rivolgersi al depositante perché il curatore, che ha provveduto, è cessato dall'incarico; se invece, nel contratto di deposito è previsto diversamente si seguono le disposizioni contrattuali. se il curatore ha tenuto detta documentazione presso di sé, provvederà direttamente alla distruzione, sempre alla scadenza del termine decennale, senza bisogno di autorizzazioni.
      Per completezza, aggiungiamo che il curatore deve comunque conservare la documentazione relativa alla sua gestione per 10 anni e, per il disposto dell'ult. comma dell'art. 31 bis l. fall., i messaggi Pec per due anni, a far data dalla chiusura del fallimento, a sua cura e spese.
      Zucchetti SG srl