Forum FALLIMENTI - RIPARTI

piano di riparto in caso di pignoramento verso terzi di equitalia ex art. 72 bis dpr 602 nei confronti di ex dipendente

  • Marco Carbone

    Roma
    20/07/2020 16:02

    piano di riparto in caso di pignoramento verso terzi di equitalia ex art. 72 bis dpr 602 nei confronti di ex dipendente

    Dipendente viene ammesso dal giudice delegato al passivo del fallimento in privilegio ex art. 2751 bis n. 1 codice civile a titolo di retribuzioni e tfr per euro 10.000.

    Equitalia con atto di pignoramento crediti verso terzi ex art. 72 bis dpr 602/73 ordina alla fallita, soggetto terzo, di pagare direttamente all'agente di riscossione l'importo di cui è debitore, pari ad euro 30.000.

    Domanda:
    in sede di riparto, con pagamento integrale a favore dei creditori ammessi in privilegio ex art. 2751 bis n. 1 codice civile, il fallimento deve soddisfare:
    1. Equitalia per il complessivo importo per cui è stato ammesso il dipendente di euro 10.000
    2. Equitalia per euro 2.000 ed il dipendente per euro 8.000 in ossequio all'art. 72 ter dpr 602/73?

    Grazie anticipatamente per il vostro supporto.
    • Zucchetti SG

      20/07/2020 19:01

      RE: piano di riparto in caso di pignoramento verso terzi di equitalia ex art. 72 bis dpr 602 nei confronti di ex dipendente

      L'importo di euro 10.000 spettante al dipendente va assegnato ad Equitalia per euro 2.000 ed al dipendente per euro 8.000 in ossequio al secondo comma dell'art. 72 ter DPR 602/73, per il quale "Resta ferma la misura di cui all'articolo 545, quarto comma, del codice di procedura civile, se le somme dovute a titolo di stipendio, di salario o di altre indennita' relative al rapporto di lavoro o di impiego, comprese quelle dovute a causa di licenziamento, superano i cinquemila euro". Norma che si riallaccia al primo comma dell'art. 72bis che, nel prevedere in luogo della citazione di cui all'articolo 543, secondo comma, numero 4, cpc, l'ordine al terzo di pagare il credito direttamente al concessionario, dispone "fermo restando quanto previsto dall'articolo 545, commi quarto, quinto e sesto, del codice di procedura civile, e dall'articolo 72-ter del presente decreto".
      Zucchetti SG srl