Forum FALLIMENTI - RIPARTI

Riparto finale e credito IVA

  • Linda Priori

    Siena
    11/10/2019 11:37

    Riparto finale e credito IVA

    Buongiorno,
    in un fallimento è presente un credito iva consistente ed è stato attribuito nel piano di riparto finale all'Agenzia Entrate Riscossione.
    Vorrei sapere, materialmente, come è possibile attribuire tale cifra all'Agenzia delle Entrate Riscossione. Che vi risulti è necessario produrre una dichiarazione iva da far liquidare all'agenzia delle Entrate e poi richiedere al giudice la cessione di tale credito in favore di AdER? Oppure è necessaria la presentazione della dichiarazione e l'attesa della liquidazione del credito all'interno del conto corrente della fallita?

    Vi ringrazio per l'aiuto

    Cordialmente

    LP
    • Stefano Andreani - Firenze
      Luca Corvi - Como

      20/10/2019 17:13

      RE: Riparto finale e credito IVA

      Lo vorremo sapere anche noi .....

      Come abbiamo scritto più volte su questo Forum, non sono infatti mai state emanate istruzioni per la procedura di assegnazione dei crediti fiscali prevista dall'art. 117 l.fall..

      L'unica indicazione che possiamo dare (ben poco giuridica ...) è rapportarsi con la sede locale dell'Agenzia e concordare con essa le possibili modalità.
    • Marina Salvi

      PESARO (PU)
      04/12/2019 22:39

      RE: Riparto finale e credito IVA

      Auspico di non aver frainteso il quesito, in procedura di concordato, previa presentazione di dichiarazione iva munita di visto, con autorizzazione gd, parere del comitato creditori, è stato compensato, mediante f24 ruol il credito Iva con i debiti tributari iscritti ruolo, inoltre tale procedura è stata utilizzata x pagare il mero tributo a ruolo, indi usufruire della rottamazione al fine di azzerare sanzioni e interess, ovviamente nel rispetto della ordine dei privilegi, cordialmente ms