Forum FALLIMENTI - CONCORDATO

Rendiconto della gestione e credito iva

  • Alfredo Tradati

    MILANO
    03/12/2020 17:46

    Rendiconto della gestione e credito iva

    Buongiorno, sono stato nominato liquidatore giudiziale a dicembre 2019 e ad oggi ho già recuperato tutto l'attivo concordatario e pagato i creditori in base alle percentuali previste dal piano. Pertanto potrei depositare il rendiconto della gestione se non che, nel corso del 2020 attraverso i due riparti eseguiti, si è generato un credito iva importante che potrà essere richiesto a rimborso solamente con la chiusura della società, e dunque solamente dopo il deposito del rendiconto della gestione. In conclusione, per non ritardare ulteriormente la chiusura della procedura potrei depositare il rendiconto della gestione prevedendo di recuperare il credito iva chiedendolo a rimborso con l'ultima dichiarazione della società? L'importo potrebbe essere distribuito con un riparto supplementare dopo la chiusura del concordato. Nel caso non fosse possibile l'unica strada percorribile è quella della cessione del credito iva con procedure competitive?
    • Stefano Andreani - Firenze
      Luca Corvi - Como

      25/12/2020 12:23

      RE: Rendiconto della gestione e credito iva

      La disciplina della fase esecutiva del concordato preventivo non presenta il rigore formale del fallimento: non c'è uno stato passivo, non c'è una disciplina rigorosa del pagamento in sede di riparto, i riparti che vengono via via effettuati non debbono rispettare (se non specificamente previsto nel decreto di omologa) la procedura e i termini previsti per i riparti fallimentari.

      Tutto ciò premesso, e raccomandando una attenta lettura e un rigoroso rispetto della proposta e del decreto di omologa, non vediamo ostacoli né sostanziali né formali alla procedura ipotizzata nel quesito, evitando quindi la cessione del credito.