Forum FALLIMENTI - VARIE

Dimissioni amministratore - aggiornamento Registro Imprese

  • Michele Giorgiutti

    VENEZIA
    27/03/2021 09:24

    Dimissioni amministratore - aggiornamento Registro Imprese

    Successivamente al fallimento, un componente del consiglio di amministrazione della società fallita comunica a mezzo Pec le proprie dimissioni dalla carica, chiedendo agli altri amministratori ed al curatore di trasmettere l'aggiornamento al Registro delle Imprese, al fine di vedere il proprio nome non più collegato ad un soggetto fallito. Può trovare sostanziale soddisfazione tale richiesta e, in caso affermativo, a chi spetta questa incombenza? grazie
    • Zucchetti SG

      29/03/2021 11:50

      RE: Dimissioni amministratore - aggiornamento Registro Imprese

      Sicuramente tale onere non ricade sul curatore del fallimento della società, che gestisce il patrimonio della stessa per liquidarlo e pagare i creditori, ma la società rimane e ciò che riguarda la sua composizione e i suoi organi riguarda solo la società e non il fallimento.
      Ciò detto, l'art. 2385, ult. comma. c.c., espressamente prevede che la comunicazione al registro delle imprese della cessazione degli amministratori sia fatta dal collegio sindacale e, per le srl prive di collegio sindacale, si è detto (Tribunale Venezia, 11/03/2016) che "legittimato a richiedere la iscrizione della cessazione della carica sia l'amministratore che resta in carica e nel solo caso che la cessazione concerna l'intero organo amministrativo (o comunque tutti gli amministratori in caso di amministrazione plurisoggettiva disgiunta) il precedente CDA (o i precedenti amministratori) in regime di prorogatio".
      Zucchetti SG srl