Forum FALLIMENTI - PASSIVO E RIVENDICHE

Ammissione al passivo fornitore, allegazione fattura e d.d.t.

  • Giuseppe Franco

    Nocera Inferiore (SA)
    02/04/2021 17:09

    Ammissione al passivo fornitore, allegazione fattura e d.d.t.

    Salve,
    ai fini della redazione del progetto di stato passivo, sono alle prese con una domanda di insinuazione mediante la quale l'istante, asseritamente fornitore dell'odierna fallita, chiede di essere ammesso al passivo allegando copia delle Fatture emesse nei confronti dell'odierna fallita e i relativi documenti di trasporto dai quali si evince che la merce veniva consegnata presso altra società e fatturata all'odierna fallita.
    Ora, premesso che nulla è stato provato in ordine agli accordi intercorsi (consegna della merce ad altra società) e che, in seno ai partitari dei fornitori acquisiti, il creditore istante non viene riscontrato, il dubbio che vorrei chiarirmi è quale delle seguenti alternative andrebbe percorsa ai fini dell'ammissione, o meno, allo stato passivo:
    1) esclusione integrale del credito atteso che il creditore istante non ha provato la sussistenza degli accordi illo tempore intercorsi con l'odierna fallita nei quali si conveniva la consegna della merce ad altra società e, quindi, non è stata provata l'effettiva sussistenza del credito;
    2) attesa l'assenza della sottoscrizione in seno ad uno dei tre complessivi D.D.T., proporre l'ammissione parziale del credito e l'esclusione per la fattura promanante da un D.D.T. non sottoscritto dal destinatario.

    In attesa di un Vostro supporto, ringrazio anticipatamente.

    Con Osservanza
    • Zucchetti SG

      02/04/2021 20:14

      RE: Ammissione al passivo fornitore, allegazione fattura e d.d.t.

      Se non riscontra alcun elemento per ricondurre le forniture consegnate al terzo alla società fallita, si impone il rigetto e la formula sub 1 è perfetta.
      Zucchetti Sg srl